Tarocchi

 

La nostra guida agli abbinamenti

Benvenuti nel portale dei migliori Cartomanti, Cartomanzia e Tarocchi Online.

 

Il Papa: abbinamenti e significati

Oggi parleremo degli abbinamenti tra il Papa, ovvero il grande maestro, l’iniziatore, la guida che ci indica un obiettivo nella vita, e gli altri rapporti di coppia formati dall’arcano numero V. Scopriamo il Papa e gli abbinamenti con le altre carte dei Tarocchi. 

Il significato del Papa nei tarocchi

Il Papa ha il numero V, egli segue l’Imperatore e fa un passo in avanti, stabilisce un ponte che permette di andare verso un ideale. Il Papa è perciò il grande maestro che ci indica il percorso da compiere per raggiungere i nostri obiettivi. Egli ha una croce su ogni mano, per significare che il suo agire è sacro. Egli trasmette la fede all’umanità dopo averla ricevuta, per questo il Papa è ricettivo verso l’alto, il cielo, e attivo verso il basso, la terra. Quello che riceve dall’alto lo trasmette ai suoi discepoli, e restituisce le preghiere alla divinità. Egli è perciò il ponte tra il cielo e la terra.
Il Papa è un mediatore, simboleggia perciò anche un atto di comunicazione, un’unione, un matrimonio o qualsiasi altro mezzo di comunicazione.

Il legame tra l’uomo e Dio che incarna il Papa è rappresentato dalla spalliera del trono composta da sbarre di colore azzurro, il colore della ricettività, che simboleggiano una scala dalla terra al cielo. La mitra a quattro livelli rappresenta le quattro istanze dell’essere, corpo, sesso, cuore e cervello che culminano in un punto unico, un piccolo centro arancione alla sommità, l’unità interiore.
Il Papa è la prima carta della serie dei decimali in cui l’essere umano non è solo, gli altri personaggi sono soli o accompagnati da animali simboli delle forze istintive o spirituali. Lo accompagnano i suoi discepoli, senza i quali non esisterebbe.

Come abbiamo ricordato più volte, il modo più efficace secondo il maestro Alejandro Jodorowsky per imparare a leggere i tarocchi, è conoscere il significato di ogni arcano e successivamente i significati derivati dalla combinazione di due arcani. Per orientarci tra i 231 abbinamenti possibili da studiare, abbiamo spiegato gli abbinamenti seguendo uno schema logico, poiché il tarocco è un essere ed è vivo. Per iniziare cominceremo spiegando le coppie delle due serie di decimali per ogni arcano e le coppie dei tarocchi. Qui di seguiti approfondiremo quindi il Papa e gli abbinamenti con le altre carte dei Tarocchi.

Abbiamo analizzato perciò il Papa con il suo arcano ombra, il Diavolo, ovvero il grado 5 e il grado 15, e poi l’arcano con gli altri arcani femminili, ovvero Imperatrice, Giustizia, Stella e Luna, poiché il rapporto di coppia del Papa in abbinamento con la Papessa, lo abbiamo già analizzati nell’articolo dedicato alla Papessa.

Il Papa e gli l’abbinamenti coi Tarocchi

 Il Papa in abbinamento con il Diavolo ­­­­­­­­

Nella numerologia dei Tarocchi il grado 5 indica un nuovo progetto, un nuovo interesse, una passione appena nata, il Papa, nella sua funzione di pontefice restituisce fiducia al consultante per dedicarsi al nuovo progetto, ad alimentare la neonata passione. Egli conduce i suoi discepoli a realizzare gli obiettivi prefissati. Quando ci troviamo di fronte all’abbinamento tra il Papa e il Diavolo abbiamo il realizzarsi della tentazione in tutte le sue forme. Il Papa indica la via degli eccessi.

Il Papa in abbinamento con l’Imperatrice ­­­­­­­

Quando il Papa è in abbinamento con l’Imperatrice, nell’ordine III e V, la coppia è ben proporzionata. Lei essendo molto emozionale, stabilisce con il Papa un rapporto di fervida ammirazione, ne diventa l’allieva con tutto il suo slancio adolescenziale. Il Papa vive la dedizione dell’Imperatrice come nutrimento per la sua anima, ed è rigenerato dal suo entusiasmo.

Quando invece l’ordine è VI e III, è il Papa che guarda il mondo con gli occhi dell’Imperatrice ed è ammaliato dal suo fascino, tanto da dimenticare i suoi discepoli e ad accantonare la sua missione di ponte. Mentre nella posizione precedente l’Imperatrice era felice di essere la discepola del Papa, in questo caso lei rivendica un ruolo alla pari, e questo può generare conflitti. Se il Papa esce dal suo ruolo di eterno maestro la coppia funziona e la relazione può unire il piano orizzontale e il piano verticale e la comprensione tra i due diventa molto potente.

Il Papa in abbinamento con la Giustizia ­­­­­­­­

Quando il Papa è in abbinamento con la Giustizia, è come se fosse folgorato da lei. La Giustizia per il Papa è l’archetipo della Chiesa, perciò smette di essere Papa e diventa discepolo. E’ una coppia dove l’uomo asseconda totalmente la sua donna. Nel mito questa relazione è paragonata alla relazione tra il falegname Giuseppe e la vergine Maria. La dedizione assoluta del Papa alla Giustizia crea una relazione in perfetto equilibrio.

La Giustizia ha valori elevati e il Papa è l’emissario ideale che renderà possibile questa comunicazione. La coppia è composta da una donna in pieno equilibrio con se stessa legata ad un uomo responsabile. Può essere anche un manager ideale per un azienda stabile e seria. Quando l’ordine è inverso abbiamo invece il Papa che incarna il ruolo più forte della coppia e la donna lo spalleggia e gli conferisce equilibrio. Lei accetta la situazione e si attribuisce il ruolo di angelo del focolare, rendendosi indispensabile per il suo compagno.

Il Papa in abbinamento con le Stelle ­­­­­­­­

Quando il Papa è in abbinamento con la Stella la coppia è di grande ricchezza. Il Papa regala la sua esperienza alla Papessa e la Stella resta eternamente giovane. I due sono strettamente uniti, la sacralità del Papa rende ancor più suggestiva lo splendore della Stella. Il Papa insegna ai suoi discepoli e la Stella lo ispira ad essere sempre più capace di utilizzare il suo intelletto.

Nell’ordine inverso il Papa e la Stella non si guardano, si voltano la schiena. Stanno insieme ma ognuno agisce per conto proprio. Lei agisce in solitudine mentre il Papa insegna ai suoi allievi. Lei tiene molto alla sua libertà e il Papa deve rispettare che non vuole essere la sua discepola, ma la sua donna.

Il Papa e gli abbinamenti coi tarocchi : Luna ­­­­­­­­­

Quando il Papa si trova accanto alla Luna, egli si trova accanto alla Madre cosmica. Lui non è il padre cosmico ma il suo rappresentante, il pontefice appunto, quindi è il fedele servitore della Luna. La Luna dall’incontro col Papa riceve stabilità e pace, rappresenta una donna realizzata accanto ad un uomo disponibile ed affidabile.

Quando l’ordine è inverso, il Papa si trova accanto le forze intuitive della Luna che rivela i suoi segreti razionalizzando l’inconscio.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa