Tarocchi

 

La nostra guida agli arcani maggiori

Il miglior portale di cartomanti e cartomanzia.

 
la papessa tarocchi

 

 

 

 




Il Mondo

La Papessa

L’arcano numero II, la Papessa dei tarocchi, è la prima figura femminile degli arcani maggiori, simbolo di purezza e di conoscenza. La donna rappresenta la dualità tra spirito e materia, la fertilità, ed insieme la verginità e la purezza.

La Papessa e i tarocchi: il suo significato negli arcani maggiori

La Papessa nei tarocchi di Marsiglia è una figura femminile seduta accanto ad un uovo alle sue spalle, ovale come il suo volto, che sta covando in silenzio. Il mantello che avvolge la Papessa è di colore azzurro, simbolo di spiritualità, il vestito è rosso, il colore dell’energia vitale. Il mistero della Papessa è racchiuso nella gestazione dell’uovo. La donna è assorta, concentrata e in totale solitudine.

La Papessa dei tarocchi di Marsiglia è chiusa in un tempio, rappresentato da una tenda che scende dal cielo, e lei stessa è la guardiana del tempio, convento o chiostro. Indossa un copricapo a quattro punte che indicano i quattro punti cardinali, nord, est, sud e ovest. Tiene tra le mani un libro rosa carne che non sta leggendo, l’immagine restituisce un sapere interiorizzato, frutto di un lungo cammino interiore.

L’arcano ha molte simbologie legate a figure femminili. La Papessa è l’ iniziatrice, la maga la grande madre cosmica, la sacerdotessa del mistero.  L’immagine della Papessa rappresenta sia l’archetipo della vergine Maria che la Dea egiziana Iside, portatrice di fertilità. La Papessa è anche la compagna del Papa, i due, da alcuni dettagli nei tarocchi di Marsiglia restaurati di Camoin e Jodorowsky abitano nella stessa dimora e la donna custodisce sia il tempio che l’uovo con cura e dedizione.

Storicamente la Papessa dei tarocchi viene fatta risalire al mito della Papessa Giovanna, la donna che secondo la leggenda ha occupato il seggio pontificale travestendosi da uomo fino a quando è stata scoperta a causa delle doglie e perciò destituita, giustiziata e cancellata dagli elenchi papali. Non abbiamo prove storiche sulla reale esistenza di un Papa donna, ma i segreti della Papessa sono infiniti, come i simboli che ci restituisce al consultante. Analizzeremo nei prossimi paragrafi i significati della carta della Papessa, ma è fondamentale ricordare che questi possono variare in funzione delle carte che lo circondano ovvero i suoi “abbinamenti“. 

 

La Papessa nei Tarocchi

Significati positivi della Papessa nei tarocchi

I significati positivi della prima figura femminile nei tarocchi, la Papessa si declinano in una serie di valori legati alla femminilità. Nonostante il dualismo tra spirito e materia rappresentato dalla donna, i significati benefici sono legati più allo spirito e alla crescita interiore che alla materia. Uno dei significati più importanti risiede nella fecondità legata al covare l’uovo accanto a lei. L’uovo è simbolo della nascita, di qualcosa che cresce lentamente e lontano dalla confusione, nel silenzio di un convento. Le doti femminili sono la pazienza, la costanza, la ponderazione. La Papessa rappresenta un percorso verso la purificazione interiore, i cui frutti si vedono al termine di un viaggio immaginario.

Un altro significato importante dell’arcano è legato al valore della conoscenza. La Papessa dei tarocchi, come abbiamo detto ha in mano un libro che non sta leggendo, lei già ne conosce il contenuto che sarà rivelato al consultante In questa lettura l’arcano simboleggia il dono della conoscenza e della saggezza, doni destinati al consultante.

Nella sua qualità di madre cosmica la Papessa suggerisce al consultante una riflessione attenta e concentrata su ciò che sta accadendo prima di operare scelte, l’arcano è simbolo di memoria, esperienza e intuito, valori necessari ad evolvere durante i cicli della nostra vita. Nel suo ruolo di Sacerdotessa del mistero la Papessa dei tarocchi è simbolo di preveggenza e chiaroveggenza.

Significati negativi della Papessa negli arcani maggiori

I significati negativi della Papessa negli arcani maggiori dei tarocchi si declinano in tutto ciò che c’è di negativo nei valori attribuiti alla femminilità. L’arcano rappresenta l’assenza di crescita interiore e la presenza di stagnazione, involuzione regressione. La virtù della pazienza si trasforma in negligenza e la costanza e la ponderazione, virtù tipiche dell’arcano, diventano invadenza e petulanza. In tutto ciò la Papessa dei tarocchi, lungi dall’essere la madre cosmica rappresentare una donna che non sa mantenere i segreti, che ama il pettegolezzo e che è completamente inaffidabile e molto abile ad ingannare.

La conoscenza, il sapere rivelato si trasforma in ignoranza. Ignoranza non è certo lo stato di non conoscenza che appartiene alla maieutica socratica ma è chiusura mentale, grettezza e pregiudizio. La madre cosmica si trasforma in una madre nefasta che impedisce ali figli di fare scelte autonome, o una madre castrante e rigida che crea lacune emotive ai figli. La presenza femminile può sembrare positiva in apparenza ma in realtà recita una parte. La Papessa dei tarocchi capovolta è una persona falsa e può agire in modo scorretto nei confronti del consultante.

L’arcano al negativo suggerisce al consultante di non fidarsi di una donna che si erige a buona consigliera  e che al contrario può essere ingannevole e pericolosa. E’ importante perciò agire con riservatezza, ed essere cauti in situazioni che non sono chiare. Il consiglio dell’arcano è di diffidare di chi non apprezza e rispetta il valore del silenzio.
Chiamando il numero 02370699912 potrai parlare con le nostre cartomanti professioniste per un consulto di cartomanzia serio. Il servizio è attivo dalle ore 7 alle ore 2 di notte.

La Papessa nei tarocchi

Come interpretare la carta della Papessa: dritta o capovolta

Quando l’arcano si presenta dritto i significati benefici sono legati al successo, alla crescita interiore, a desideri esauditi dopo un lungo tempo di gestazione. Sul piano affettivo la Papessa dei tarocchi rappresenta un rapporto di coppia basato sui valori condivisi della fiducia, della lealtà e della cura della famiglia.

Se il consultante è single può indicare una persona che ha un influenza positiva sulla vita del consultante, che sa ascoltare attentamente e restituire l’armonia nella sfera sentimentale oppure segnala l’inizio di una relazione soddisfacente. L’arcano dritto restituisce rapporti affettivi sereni e costruttivi.

Sul piano professionale l’arcano dritto indica il successo professionale subordinato all’impegno del consultante. Una persona rappresentata dalla Papessa dei tarocchi indica una presenza femminile positiva per l’evoluzione del consultante, un’amica fidata, una moglie, una buona consigliera.

Quando l’arcano si presenta capovolto è legato ad insuccessi, a contrattempi, ad una situazione di confusione interiore. alla quale bisogna dare attenzione per evolvere. Sul piano affettivo la coppia attraversa una crisi importante ed è portata ad alimentare conflitti anziché a comunicare e a cercare di capirsi. Se il consultante è single la Papessa capovolta indica una persona inaffidabile e superficiale, che è meglio tenere a distanza per evitare delusioni e tradimenti. Sul piano professionale l’arcano capovolto indica una situazione poco chiara al lavoro a causa di colleghi o superiori falsi ed amanti del pettegolezzo.

La Papessa e i tarocchi dell’amore

La Papessa nei consulti d’amore, poiché rappresenta sia la femminilità che il dualismo è un’ arcano benefico per le situazioni sentimentali. L’arcano è la voce interiore che ci suggerisce i segreti per vivere le relazioni sentimentali nel modo che vorremmo, restituendoci serenità e completezza. La Papessa, simbolo di fecondità, rappresenta una storia d’amore caratterizzata da un processo creativo nel quale c’è sempre un risultato positivo. L’intelligenza emotiva della Papessa indica agli amanti come muoversi per mantenere l’amore fertile e in continuo divenire.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa