Tarocchi

 

La nostra guida agli arcani maggiori

Il miglior portale di cartomanti e cartomanzia.

 

 

 

 

 




L’Eremita

la morte tarocchi

 

 

 

 




La Torre

La Morte

La Morte, o meglio l’arcano senza nome ha il numero XIII, il suo significato è legato ad una trasformazione profonda e ad un cambiamento. A volte il nome di Morte è erroneamente attribuito dalla tradizione. Nei tarocchi di Marsiglia che Philippe Camoin ha creato con Alejandro Jodorowsky l’arcano non ha nome.

La Morte e i tarocchi: il suo significato negli arcani maggiori

Il significato dell’arcano XIII nei tarocchi, la Morte necessita di un’analisi approfondita che nasce proprio dall’attribuzione del nome Morte all’arcano. Anche l’immagine, lo scheletro munito di falce può dare adito ad equivoci. Il significato dell’arcano è trasformazione, cambiamento, mutamento, rivoluzione. La trasformazione accade dopo la sosta dell’appeso, l’arcano precedente. Anche la collocazione dell’arcano, a poco più della metà dei XXII arcani indica un cambiamento verso la realizzazione che rappresenta l’ultimo arcano, il Mondo.

Secondo le interpretazioni più raffinate dei tarocchi, l’arcano senza nome, che chiamiamo Morte per convenzione fa da specchio al Matto, l’arcano che ha, al contrario un nome ma non il numero.
I due personaggi raffigurati sono molto simili, lo scheletro della Morte nei tarocchi potrebbe essere quello del Matto, l’eterno viaggiatore che ha compiuto la sua ricerca e si ferma.

Mentre il Matto è un arcano che rappresenta l’energia, La Morte nei tarocchi rappresenta la purificazione, un cambiamento radicale verso una nuova vita spogliata di ogni condizionamento, l’Arcano senza nome rappresenta una trasformazione necessaria. Il numero, considerato portatore di cattive notizie dalla tradizione popolare non è nefasto, le lunazioni che compongono l’anno per finire il ciclo sono tredici. E’ un numero che non piace a chi teme i cambiamenti, ma l’arcano rappresenta una trasformazione necessaria, vitale, il colore rosa carne dello scheletro è il colore della vita.

Significati positivi della Morte nei tarocchi

I significati positivi della Morte nei tarocchi sono tutti legati alla trasformazione. Le parole chiave, lungi dall’avere significati negativi sono tutti declinati nell’eliminazione di ciò che impedisce al consultante di progredire.
Lo scheletro rosa carne raffigurato è metaforicamente il nostro scheletro, la nostra essenza più profonda.

Il manico della falce rossa e azzurra è giallo, è simbolo dell’intelligenza. La Morte, con la sua falce sembra che stia lavorando la terra, o elaborando le sue radici. In terra ci sono due teste, che potrebbero essere gli insegnamenti ereditati dal padre e la madre. Il suolo dove si muove lo scheletro è nero,  il colore dell’inconscio e del mistero. Il volto del personaggio è un profilo con la testa a forma di Luna, simbolo di ricettività.

L’arcano della Morte nei tarocchi non è mai legato alla fine della vita, anche nei significati positivi, ma alla fine di una situazione e l’inizio di un’altra. E’ sempre una fine positiva, perciò un punto di arrivo e insieme un punto di partenza.
Nelle situazioni sentimentali la Morte nei tarocchi indica la fine di una relazione che porto beneficio ad entrambi i partner, anche se può essere dolorosa. Talvolta può anche indicare nella coppia un cambiamento di equilibri che porta benessere.
Nelle situazioni professionali indica un cambiamento positivo, il raggiungimento di un traguardo fortemente desiderato, un nuovo lavoro migliore del precedente. L’arcano indica sempre una svolta nella propria vita estremamente positiva.

Significati negativi della Morte negli arcani maggiori

I significati negativi della Morte nei tarocchi sono legati alla paura del cambiamento e all’incapacità di accettare una situazione di trasformazione necessaria. L’arcano, sia dritto che capovolto necessita di grande delicatezza interpretativa proprio perché l’arcano senza nome si presta facilmente a interpretazioni errate.

Seppur capovolta non indica mai la Morte fisica ma un’ampia gamma di atteggiamenti negativi rispetto al cambiamento. Il consultante rappresentato dall’arcano capovolto è una persona perennemente indecisa e abitudinaria a livello patologico, a volte è estremamente rigida e piena di pregiudizi. La passività può essere molto dannosa perché l’arcano suggerisce di compiere una scelta.

La situazione indica una verità difficile da accettare e alla quale il consultante resiste in modo distruttivo.
Sul piano affettivo indica la rottura di una relazione alla quale non ci si rassegna e che quindi procura un indicibile sofferenza o un attaccamento masochistico ad un partner sbagliato.
Sul piano professionale indica la rottura improvvisa di un rapporto di lavoro, un licenziamento, un progetto fallimentare o una situazione economica precaria.

Nelle letture evolutive  l’arcano della Morte capovolto suggerisce al consultante di uscire dall’immobilismo, di affrontare una rottura sentimentale dolorosa o un cambiamento non desiderato con coraggio.
Poiché nella nostra vita non c’è nulla di impermanente, l’arcano della morte impone la trasformazione senza cedere ad un inutile attaccamento a situazioni destinate a decadere.
Per ottenere un responso veritiero contatta le nostre esperte cartomanti professioniste a basso costo chiamando il numero 02370699912.

Come interpretare la carta della Morte: dritta o capovolta

Abbiamo detto che la carta senza nome nei Tarocchi è legata ad un cambiamento, ad una trasformazione profonda. Quando l’arcano viene estratto dritto è sempre legato ad un avvenimento positivo.
Sul piano sentimentale indica una relazione che dopo un periodo critico ritrova la serenità, può indicare la scelta di andare a convivere dopo un fidanzamento o di sposarsi. Se il consultante è single l’arcano indica la possibilità di uno o più incontri importanti che mettono fine ad un periodo di solitudine e portano a vivere un legame solido, una storia d’amore che crea stabilità e nuove energie.

Sul piano professionale l’arcano dritto indica un miglioramento lavorativo, un avanzamento di carriera, un successo raggiunto dopo l’impegno e la dedizione del consultante.
L’arcano capovolto è indice di una situazione stagnante. Sul piano sentimentale può rappresentare una coppia annoiata  che ripete sempre gli stessi comportamenti e vive il rapporto senza nessun entusiasmo. Se il consultante è single l’arcano capovolto indica un comportamento introverso ed eccessivamente timido che impedisce di relazionarsi in modo spontaneo. Può anche indicare la tendenza a non adattarsi alle relazioni per eccesso di rigidità.

La Morte e i tarocchi dell’amore

L’arcano senza nome nei consulti d’amore rivela una situazione sentimentale in trasformazione, un cambiamento positivo nella coppia. Per chi è single e in cerca dell’anima gemella la carta indica un incontro che cambia completamente la vita del consultante, poiché il periodo è favorevole ad incontri che generano cambiamenti positivi.
L’arcano senza nome è infatti legata al tempo, e indica il tempo perfetto per costruire una relazione insieme, i due innamorati hanno l’esperienza necessaria per sapere cosa vogliono dall’amore poiché hanno eliminato tutto ciò che li impedisce di progredire.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa