Tarocchi

 

La nostra guida ai metodi di lettura

Il miglior portale di cartomanti e cartomanzia.

Le carte napoletane: metodo con 28 carte

Il metodo a 28 carte napoletane è un metodo di lettura dei tarocchi tanto amato, in quanto è un metodo molto antico e complesso, che poche persone sanno utilizzare. Permette di avere un visione complessiva del passato, del presente e futuro del consultante.

Il metodo a 28 carte, e più in generale le carte napoletane, vengono utilizzate per i consulti di qualsiasi natura, ma sono maggiormente indicati per l’amore. Lo racconta anche la storia. Alcuni marinai napoletani, attraccati al porto di Napoli dopo un lungo viaggio in Egitto, portarono in dono alle loro donne dei tarocchi. Da allora le donne napoletane hanno interrogato i tarocchi su questioni amorose e sui ritorni d’amore, facendo le carte ai loro bei marinai, modificando nel corso della storia questi tarocchi e rendendoli il mazzo che conosciamo adesso. La cartomanzia napoletana si tramanda da generazioni, di famiglia in famiglia. Il custode di questa antica arte, spesso una donna, può tramandarla durante la sua vita solo a sette donne appartenenti alla sua famiglia, che abbiano il dono della veggenza e compiuto i 16 anni. L’arte dei tarocchi napoletani quindi non possono essere divulgata con chiunque, questo, infatti, la rende un’arte preziosa e unica. Quindi a differenza degli altri metodi che abbiamo già spiegato in articoli dedicati, questo delle 28 carte napoletane è molto complesso. Sia perché poche persone sanno realmente realizzare questo tipo di lettura e sia per la difficoltà di lettura dello schema su cui è basata. Detto ciò ricordiamo che questo articolo non ha la pretesa di insegnare questo metodo, ma è puramente informativo. E se siete curiosi di provare questo metodo potete contattare il nostro servizio di cartomanzia online a basso costo. Alcune delle nostre cartomanti sono specializzate nei tarocchi napoletani e saranno in grado, con serietà e discrezione, di rispondere ai vostri quesiti d’amore. Per contattare le nostre cartomanti vi basterà chiamare il numero  02.370699912 oppure 899.811184 .

Ogni carta napoletana ha un suo significato e questo varia in funzione della carta pescata, se pescata dritta o capovolta o se semplicemente in una stesa è circondata da determinate carte che possono aumentarne o ribaltarne il significato. Generalmente però possiamo dire che è possibile distinguerle secondo i semi in 4 gruppi e che rappresentano particolari sentimenti:

  • Bastoni: indicano la sfera sentimentale, gli affetti e più in generale l’amore;
  • Coppe: indicano le novità, le scoperte e le aperture;
  • Denari: indicano la sfera più materiale, i soldi e l’ambiguità;
  • Spade: indicano la negatività.

Come disporre le carte napoletane nel metodo a 28 carte

Il metodo a 28 carte napoletane viene effettuato togliendo dal mazzo 12 carte. Le carte da eliminare sono i 4, i 5 e tutti i 6. Preparato il mazzo si può cominciare la consultazione dei tarocchi. Come vuole la tradizione, chi può toccare il mazzo è solo il cartomante, che dovrà mescolarle un numero dispari di volte e tagliarle con la mano sinistra, mentre il consultante pone la sua domanda. Questa è la fase più delicata, sia il cartomante che il richiedente devono essere molto concentrati sulla domanda e visualizzarla in testa. Ciò farà si che la consultazione sia il più veritiera possibile.

Nel metodo a 28 le carte napoletane vanno posizionate secondo il seguente schema:

 

metodo 28 carte napoletane

Ovvero vanno disposte a terra con il dorso coperto in 5 linee da 5 carte l’una, mentre l’ultima da 3 carte. Seguendo questo schema, per un consulto completo, si fanno 2 giri di carte come lo schema rappresentato. Il primo giro parla del passato e di come si è arrivati alla situazione attuale, mentre il secondo parla del futuro e la risposta alla domanda posta dal consultante. 

Una volta posizionate correttamente le carte andranno interpretate.

Significato delle carte napoletane nel metodo a 28 carte

Per effettuare il metodo con 28 carte da briscola napoletane occorre conoscere il significato di ogni carta dei tarocchi napoletani. Se volete approfondire il significato delle carte da briscola vi basterà leggere gli articoli dedicati ai tarocchi con le carte napoletane.

Una volta stese le carte occorre analizzare ed individuare gli accoppiamenti e individuare gli eventi.

Per l’interpretazione occorre tenere presente in ciascuno dei giri c’è un tempo, spieghiamolo meglio:

  • 1° giro indica il passato e la situazione attuale. Quindi se la carta che prendiamo in considerazione esce nella prima riga (1-5), allora indica qualcosa successa molti anni prima, contrariamente se è nell’ultima riga (20-28) indica eventi accaduti il mese scorso. 
  • 2° giro indica il futuro. Quindi se la carta che prendiamo in considerazione compare nella prima riga allora indica che l’evento è prossimo. Contrariamente se è nella terza riga (11-15) l’evento si verificherà tra un mese, e così via, se nelle ultime righe allora si dovrà aspettare 2 o 3 mesi per vedere verificare l’evento. 

Alcune carte rappresentano una persona presente nella vita del consultante, quelle presenti sulla stessa riga della carta del consultante devono essere quindi interpretate come persone molto vicine a lui/lei. Queste carte sono collegate le une alle altre da altre carte che rappresentano i loro sentimenti e le relazioni esistenti tra le persone.Per poter quindi individuare da che cosa sono legate le persone basta seguire le carte che le legano sia orizzontalmente che verticalmente l’una all’altra.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa