Tarocchi

 

La nostra guida agli abbinamenti

Benvenuti nel portale dei migliori Cartomanti, Cartomanzia e Tarocchi Online.

 

L'Imperatore: abbinamenti e significati

Oggi parliamo de l’Imperatore i suoi abbinamenti con le altre carte dei tarocchi. Esso è il simbolo della la stabilità e del dominio sul mondo materiale e gli altri arcani. Anche per l’Imperatore seguiremo lo stesso metodo di lettura. Lo descriveremo in combinazione con il suo arcano ombra, il numero XIIII, ovvero la Temperanza e in seguito con gli altri arcani femminili. Scopriamo quindi l’Imperatore e i suoi abbinamenti con le altre carte dei tarocchi.

Il significato dell’Imperatore nei tarocchi

Le parole chiave dell’Imperatore sono legate alla stabilità in tutte le sue declinazioni. Il numero IIII è infatti simbolo di sicurezza materiale. L’aquila dell’Imperatore è femmina, il restauro ci ha fatto scoprire che sta covando un uovo. Questo dettaglio è importante. Ci permette di capire la complementarità della coppia Imperatore e Imperatrice che vedremo più avanti. L’Imperatore ha un nucleo femminile, mentre l’Imperatrice ha un nucleo maschile, la sua aquila è femmina. Le gambe dell’Imperatore disegnano un quadrato.

Rappresenta la figura del compagno stabile e del padre protettivo. La direzione del suo sguardo suggerisce quali sono i centri di interesse, se la sua compagna oppure i figli. Lo scettro è simile a quello dell’Imperatrice, anche se egli agisce in piena luce. I piedi dell’Imperatore, calzati di rosso come quelli del Matto sono a riposo. Il suolo è azzurro, perciò egli se camminasse prenderebbe la via spirituale. Anche la barba e i capelli azzurri dell’Imperatore manifestano la spiritualità del personaggio.

L’Imperatore restituisce equilibrio al consultante. Lo invita ad essere responsabile delle sue azioni, a non temere gli ostacoli e ad affrontare qualsiasi situazione. Rappresenta il nostro guerriero interiore. Colui che ci insegna ad affrontare le tempeste emozionali con energia e consapevolezza. Restituisce l’equilibrio che talvolta le vicende complesse della vita ci fanno perdere.

L’Imperatore abbinamenti tarocchi

Per imparare a leggere i tarocchi è indispensabile conoscere il significato dei XXII arcani maggiori, leggi la nostra guida agli arcani maggiori per saperne di più. I tarocchi hanno significati complessi e variabili a seconda di come escono nella stesura. Gli arcani sono una sorta di alfabeto, ogni arcano è una lettera, due arcani una sillaba e così via. La stesura invece è il romanzo della nostra vita, al quale i tarocchi fanno da specchio.

Il significato degli arcani maggiori non è esaustivo se interpretiamo solo le lettere e le parole, anche i colori e le immagini con i loro dettagli hanno significato. Per comprenderli appieno è indispensabile familiarizzare con gli abbinamenti, le cosiddette sillabe che unite ad altre sillabe formano le parole.

Seguendo il metodo del maestro Alejandro Jodorowsky abbiamo descritto l’imperatore e i suoi abbinamenti dei tarocchi partendo con il suo arcano ombra, la Temperanza. Successivamente abbiamo analizzato l’Imperatore e gli abbinamenti con i tarocchi degli gli archetipi femminili, ovvero la Giustizia, la Stella e la Luna.

L’Imperatore e gli abbinamenti dei tarocchi

L’Imperatore in abbinamento con la Temperanza ­­­­­­­­­

Il grado 4 in numerologia esprime stabilità ed equilibrio. Questo abbinamento restituisce al consultante la sicurezza assoluta. L’Imperatore ha la funzione di far rispettare le leggi del cosmo e proteggere il consultante. La Temperanza aggiunge a questa sicurezza concreta una sicurezza spirituale. Perciò offre una tutela a 360 gradi al consultante che ha tutti gli strumenti per far funzionare ciò che non è a posto nella sua vita. Se all’Imperatore manca la Temperanza, egli rischia di essere troppo severo e talvolta ottuso. Mentre la Temperanza, senza la stabilità dell’Imperatore si perde nell’illusione.

Come abbiamo visto per ogni abbinamento dei tarocchi con l’arcano ombra, abbiamo un completamento. Poiché dell’abbinamento Imperatore Imperatrice e quello con la papessa sono stati già trattati negli articoli precedenti, ora approfondiremo il rapporto di coppia dell’Imperatore con gli altri arcani femminili.

L’Imperatore e gli abbinamenti dei tarocchi

L’Imperatore in abbinamento con la Giustizia ­­­­­­­­

L’Imperatore in abbinamento con la Giustizia è un numero IIII, la stabilità, seguita dal numero VIII, un doppio quattro. La coppia rappresenta la perfezione e la stabilità. La forza materiale è presente sia nell’Imperatore che nella Giustizia, la quale è più completa grazie alla forza spirituale. Quando la coppia è nell’ordine IIII e VIII, la donna è più evoluta dell’uomo ed è una preziosa alleata per il suo partner. La coppia si intende perfettamente, ciò che li unisce è legato più alla sfera sentimentale che a quella professionale.

Quando l’ordine è VIII e IIII c’è un rischio per la donna, l’Imperatore tende a dominare la propria compagna che gli è superiore intellettualmente. La coppia così rischia di entrare in crisi. A meno che l’Imperatore riesce a comprendere che il rapporto con la sua donna può essere solo alla pari e la Giustizia deve imparare a farsi rispettare.

L’Imperatore in abbinamento con le Stelle ­­­­­­­­

L’Imperatore in abbinamento con la Stella, nell’ordine IIII e XII riesce a gestire molto bene l’energia della Stella. La coppia funziona poiché la Stella senza l’Imperatore rischia di disperdere energie e non ottenere quello che le spetta. La coppia è profondamente unita da amore e dedizione reciproca. L’Imperatore restituisce stabilità alla Stella e lei gli dona flessibilità. Se l’ordine è inverso, abbiamo una situazione simile alla coppia Imperatore e Giustizia. Infatti l’Imperatore tende a dominare la Stella. Questo perché egoisticamente vorrebbe che ogni energia fosse dedicata esclusivamente a lui. La Stella tende a stare al centro dell’attenzione e a destabilizzarlo.

L’Imperatore abbinamenti tarocchi

L’Imperatore in abbinamento con la Luna ­­­­­­­­­

Quando l’Imperatore è in abbinamento con la Luna, nell’ordine IIII e XVIII abbiamo un abbinamento che somiglia ad un romanzo. Lui, stabile e razionale con accanto la Luna diventa intuitivo ed empatico. La Luna ispira l’Imperatore che diventa creativo. La Luna trova in lui l’ancoraggio alla realtà. Quando l’ordine è inverso abbiamo un amore pazzerello. Infatti la Luna rende l’Imperatore poco razionale e i due rischiano di fare scelte borderline. L’eccesso può renderli lunatici e folli.

La sillaba formata dall’Imperatore e la Luna all’interno di una stesa formano una combinazione ricca di magnetismo. La Luna è uno dei simboli più antichi dell’umanità. Ispiratrice di poeti, musicisti e artisti, rappresenta l’archetipo femminile per eccellenza. È fondamentale ricordare il suo essere ricettiva. La Luna riflette la luce del Sole ed è simbolo di intuizione, attrazione e immaginazione. Tutte qualità che potrebbero sembrare folli senza una base razionale. Nel caso della combinazione Imperatore e Luna abbiamo la complementarità della solidità unita all’intuito.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa