Tarocchi

 

La nostra guida agli abbinamenti

Benvenuti nel portale dei migliori Cartomanti, Cartomanzia e Tarocchi Online.

 

La Ruota della Fortuna: abbinamenti e significati

La Ruota della Fortuna nei tarocchi di Marsiglia, secondo l’interpretazione di Alejandro Jodorowsky è l’arcano del rinnovamento e dell’eternità. L’arcano si presta a molte interpretazioni, normalmente il suo significato è strettamente legato alle esperienze del consultante in un dato momento della vita.

Il significato della Ruota di Fortuna nei tarocchi

La Ruota della Fortuna è una doppia Ruota. Viene rappresentata da un cerchio rosso e uno giallo. Il rosso è il colore dell’attività e dell’energia e il giallo oro è il colore della coscienza, della ricchezza spirituale. Al centro della Ruota c’è una manovella che è al centro esatto del rettangolo formato dalla carta, e tutto ruota intorno al cuore della carta. Sulla ruota ci sono tre animali di cui quello al centro è immobile e gli altri due si muovono, uno sale e l’altro scende. Uno degli animali è color rosa carne, è vestito solo dalla cintola in giù e scende. L’animale giallo invece è vestito dalla cintola in su e sale, oppure ascende. L’animale azzurro rappresenta la vita emozionale ed egli tiene una bacchetta magica della stessa lunghezza di quella del Mago.

La Ruota è una carta che si presta a molteplici interpretazioni proprio perché spesso rappresenta un conflitto emozionale del consultante. I tre animali simboleggiano le emozioni quando non sono allineate, ciò che normalmente accade per generare un nuovo ciclo nella proprio vita, che sia in ambito emozionale oppure legato alla sfera professionale. La Ruota nel tiraggio rappresenta la fine di un ciclo oppure l’inizio, una nuova partenza che talvolta dipende da circostanze indipendenti dalla volontà del consultante. Per quanto riguarda gli abbinamenti la Ruota, come l’Innamorato del quale abbiamo già parlato, non è un arcano che rappresenta una figura maschile o femminile, ma appunto una ruota con tre animali che imprimono a orientare il movimento in tre differenti direzioni.

Con la Ruota, che chiude il primo ciclo decimale degli arcani maggiori, possiamo dire di essere alla fine del nostro viaggio attraverso gli abbinamenti. Qui parleremo delle combinazioni della Ruota con il Giudizio, ovvero l’Arcano numero XX, la sua ombra, e successivamente dell’abbinamento della Ruota con l’arcano della Forza, coppia che insieme fa XXI. Nell’ultima parte approfondiremo l’influenza della Ruota di Fortuna in abbinamento con gli altri arcani.

La Ruota della Fortuna in abbinamento con il Giudizio ­­­­­­­

L’abbinamento Ruota della Fortuna e Giudizio, ovvero il principio, la metà fine di un ciclo e la nuova coscienza dell’Angelo con la tromba in combinazione rappresentano l’inizio e la fine di un ciclo vitale. Secondo la numerologia dei tarocchi il grado 10 rappresenta simbolicamente la fine di un ciclo. La Ruota termina così il suo ciclo e ne inizia un altro. Per iniziarne un altro necessita di qualcuno che gira la manovella. Per questo la Ruota è seguita dalla Forza, l’abbinamento che spiegheremo più avanti che consente alla Ruota di evolvere, diversamente rimarrebbe nello stato di riflessione dell’Eremita.

L’altro ciclo che inizia con la Forza perciò, termina col Giudizio. L’arcano XX conclude la seconda serie degli arcani. La coppia, quando si trova in abbinamento rappresenta un obiettivo raggiunto, come ad esempio la conclusione di un percorso di studi, un contratto di lavoro a lungo desiderato, un matrimonio dopo una lunga storia d’amore, la nascita di un figlio. Ruota e Giudizio, come ogni arcano e la sua ombra sono complementari. La Ruota ha bisogno del Giudizio per avere idea del percorso da compiere, ed il Giudizio ha bisogno della Ruota per essere flessibile ed egoless.

 La Ruota di Fortuna in abbinamento con la Forza ­­­­­­­­

Quando la Ruota di Fortuna si trova in abbinamento con la Forza, ovvero ci troviamo la combinazione di arcani che fanno insieme XXI, abbiamo in abbinamento il cuore dei tarocchi. Ricordiamo che la Ruota è l’arcano per eccellenza della chiusura di un capitolo e dell’apertura di un altro. Quando la Ruota è in abbinamento con la Forza, abbiamo un messaggio dei tarocchi chiaro ed inequivocabile. Ogni cosa che finisce ne fa iniziare un’altra, e quando i due arcani sono in abbinamento, la fine e l’inizio vanno a braccetto.

La Ruota di Fortuna in abbinamento con gli altri arcani

Poiché il significato della Ruota di Fortuna è il principio, la metà e la fine di un ciclo la sua interpretazione è strettamente legata alle esperienze del consultante. Infatti rivela quale momento della vita egli sta attraversando. Se si presenta all’inizio di una stesa, significa che il consultante è all’inizio di un nuovo ciclo della sua vita. Invece se si trova alla fine, vuol dire che il consultante sta concludendo un percorso. L’abbinamento della Ruota con gli altri arcani non è esaustivo, sicuramente possiamo dire che quando appare in combinazione con le coppie classiche ovvero Imperatore o Imperatrice, Papa e Papessa, Sole e Luna, ovvero le altre coppie che abbiamo studiato in abbinamento, suggerisce al consultante la direzione da prendere in un dato momento della vita.

La Ruota segnala comunque un cambiamento di rotta determinato dalla volontà del consultante che sceglie come girare la manovella per rispondere alla chiamata del destino. La Ruota è comunque e sempre una partenza per l’arcano che la segue o la precede. L’Imperatrice con la Ruota di Fortuna è una donna che si sta avviando a risolvere un enigma emozionale.

 Carta di credito prepagata al costo di 0.79 cent/min IVA inclusa

 Con addebito in bolletta a 0,99 CHF/min IVA inclusa

Dall’Italia con addebito in bolletta a 0,98 cent/min IVA inclusa

Con addebito in bolletta a 2,00 €/min al minuto IVA inclusa